giovedì 29 gennaio 2015

Concorso Convegno Rebus

E' in edicola il numero 465 (febbraio 2015) della rivista "Relax", le cui vignette sono utilizzabili per uno dei concorsi autori del Convegno di Rieti.

domenica 25 gennaio 2015

Protesta... editoriale


Cartolina spedita nel giugno del 1937 da Alcor a Cameo.
L'avvocato si lamenta per alcune scelte editoriali del direttore di "Penombra".

domenica 18 gennaio 2015

Affari misteriosi

Non riesco a capire il ragionamento di certi librai antiquari. Oggi che con Internet bastano pochi secondi per avere sotto controllo tutti i prezzi del mondo, come può un libraio pensare di vendere a 250-300 euro il manuale del Santi che tutti gli altri propongono a 80-100 euro?
E quale misterioso impulso può indurre un enigmista a comprare comuni riviste degli anni '70 e '80 a prezzi da... oreficeria?

mercoledì 14 gennaio 2015

Cattolica 1967

Modulo solutori "a gruppi" del Congresso di Cattolica (1967), recentemente recuperato presso una libreria antiquaria.

venerdì 2 gennaio 2015

Quattro passi tra le crittografie


1 Mi è capitato negli ultimi tempi di risolvere crittografie a base di malattie (quasi tutte letali) e di cadaveri eccellenti. Se non si pubblicassero, sarei più contento.

2 Vogliamo pubblicare giochi con frasi finali (almeno) plausibili? “Tartufaio di Alba” potrebbe anche andare, “Tabaccaio di Frascati” direi di no.

3 Per favore, a nome di tutti i solutori: nelle crittografie (cosiddette) pure, i signori autori non possono pretendere che le lettere esposte debbano essere messe a casaccio per arrivare alla soluzione.

4 Dal particolare (“bassotto”) si può dedurre il generale (“cane”). Il procedimento inverso (da “cane” dedurre “bassotto”) è sempre, inesorabilmente, sbagliato e inaccettabile.

martedì 30 dicembre 2014

BUON ANNO!


 

A TUTTI
GLI AMICI DEL BLOG
L’AUGURIO DI UN
SERENO 2015

 

lunedì 29 dicembre 2014

Edipo medico


Molti i medici con la passione per l'enigmistica. Tra questi, il dottor Ernesto Cavazza (Nestore), nato ad Avellino nel 1878 e morto a Bologna a soli 50 anni.
Il particolare riprodotto è quello di una cartolina con i dati del suo Gabinetto clinico (Nestore era specialista per le malattie dello stomaco).
Altra sua passione fu quella per gli scacchi: il dottor Cavazza ricoprì la carica di presidente del Circolo Scacchistico di Bologna.