Commenti recenti

lunedì 26 novembre 2012

Fiorello e Valletto


Cartolina con intestazione del negozio di Luigi Lambertini (Fiorello, il padre di Lemina e Maegia), abituale luogo d'incontro degli enigmisti bolognesi.
Nella cartolina (firmata anche dal grande Valletto), si parla di una polemica riguardante l'esistenza dell'aggettivo "podestarile" e la non esistenza di "podesterile". A sostegno della tesi di Fiorello, un ritaglio di giornale incollato.


2 commenti:

  1. Chiediamo l'annullamento del campionato!!!
    Vedo che il cainismo concorsaro è sempre esistito. Forse una volta era persino peggio.
    :-D

    RispondiElimina
  2. Ma in fondo queste dispute portavano anche un po' di vivacità nell'ambiente! Viste oggi magari fanno sorridere, ma grandi danni non ne causavano. Certo, quella che attraversiamo adesso è la stagione del "politicamente corretto", che a volte è pure un po' noioso, non trovate?

    RispondiElimina