Commenti recenti

sabato 5 settembre 2015

Errorucci

Cartolina arrivata regolarmente al destinatario, nonostante qualche erroruccio.
Cameo non si chiamava Elio ma Eolo; molto improbabile il "corso Guglielmo Diaz", manca il numero civico.
Ma il dottor Camporesi era troppo conosciuto a Forlì.
La scrittura piuttosto traballante è quella di un grande dell'enigmistica, Bajardo.

Nessun commento:

Posta un commento