Commenti recenti

lunedì 13 ottobre 2014

L'addio a Flavio

Flavio Vissani (per gli enigmisti Veleno) è morto tre giorni fa a Macerata all'età di 59 anni. Da tempo era assente dalla nostra chat enigmistica: circa un anno fa era stato investito da un'auto e per molti mesi aveva avuto gravi problemi. Nonostante questo, aveva ripreso la sua attività di direttore dell'ambulatorio di oculistica a Macerata. Il decesso è avvenuto mentre Flavio si trovava nella propria abitazione.
Lo ricordiamo per la sua simpatia, per le sue partecipazioni ai nostri raduni e per i suoi bei giochi (rebus e crittografie).

2 commenti:

  1. Ci sono dei momenti, nella vita, che restano impressi nella memoria per soavità e leggerezza. Magari non sono i più importanti in assoluto ma conservano una lievità che te li fanno ricordare per sempre. Così considero l'ora trascorsa all'aperto con Veleno a Marina di Massa, accoppiati in occasione della gara rebus+breve di quel Convegno dell'A.R.I. Fu un'ora piacevolissima. Lui se ne stava lì sereno col suo sigaro in bocca, insieme ci scambiavamo idee e battute, sorrisi e spunti creativi. Il risultato non fu malvagio, tanto che Pasticca e Veleno (pericoloso questo connubio di pseudonimi!) meritarono alla fine la piazza d'onore. Ricordo ancora con gioia e rimpianto il momento della premiazione. Ma in fondo è comunque bello averle vissute, certe giornate davvero speciali.

    RispondiElimina
  2. Una notizia davvero terribile, specialmente quando coinvolge non solo un grande amico ma anche un enigmista così bravo e dotato che poteva dare ancora tanto al nostro piccolo mondo.

    RispondiElimina