Commenti recenti

domenica 21 dicembre 2014

Dedicato...


 
 
  Dedicato a tutti i concorrenti di telequiz che hanno due lauree e tre master, ma ignorano l’esistenza della grammatica e del vocabolario.

  Dedicato a tutti gli autori di crittografie che nel 2015 creeranno giochi con “s’ignora = signora” e “giovan E = giovane”.

  Dedicato a me, che dottore non sono diventato.

12 commenti:

  1. :-D
    Beh, su una media di circa 3.450.000 crittografie pubblicate ogni anno, qualche giovane signora statisticamente è molto probabile.

    RispondiElimina
  2. Dottore non sono,/magari malato./Malato non sono,/magari poeta.
    (da "Notturno con lepre" di R.Benucci, Cesati Ed., Firenze, 1990).

    BUON NATALE A TUTTI!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ricambio gli auguri e rilancio a tutti gli amici del blog :-)

    RispondiElimina
  4. Un caro saluto a tutti. Mo' stampo il rebus in alto e me lo porto a nanna, per provare a risolverlo.

    RispondiElimina
  5. Accidenti, manca il diagramma. Non ce la farò mai.

    RispondiElimina
  6. Risolto. Soluzione: IL GIGLIO, perché "di fiori è Re".

    RispondiElimina
  7. Stiviere, sei sicuro? E se fosse: Di stinto, s'à l'otto, re perito = Distinto salotto reperito? Auguri a tutti!

    RispondiElimina
  8. Silvano, direi che, giudicando con generosa larghezza, la tua è una variante accettabile.

    RispondiElimina
  9. Oppure EDOTTO SIRE (è D - otto? sì! - re)

    RispondiElimina
  10. Rammentando il gioco del DAS, simile alla plastilina, c'è una soluzione a rovescio.
    s'à D - otto - re = è rotto DAS
    Credo che sia impossibile fare di peggio...

    RispondiElimina